4 settembre 2015

Tutti pazzi per l’instant messaging: in arrivo la chat su LinkedIn

C’erano una volta gli sms. Anzi, no, c’erano una volta i citofoni. E i telefoni fissi cui chiamare per organizzare la serata con gli amici. Poi arrivarono gli sms, la svolta decisiva per l’evoluzione dei nostri rapporti sociali. Non sapevamo, però, che la vera rivoluzione doveva ancora arrivare e che avrebbe avuto il nome di instant messaging.

Che l’avvento di Internet abbia cambiato le nostre vite inutile dirlo, ma lo spopolare dei servizi di messaggistica istantanea merita un approfondimento, fosse altro perché l’interesse mostrato dai colossi del digitale ci spinge a credere che non si tratti di una mera moda ma che il fenomeno sia molto più radicato.

Chat su Linkedn

Oggi il mondo è in tempo reale, ecco perché non stupisce che i social media facciano a gara a sfornare le proprie piattaforme di instant messaging. Non basta, infatti, aiutare i propri utenti a socializzare: bisogna dargli il supporto necessario per coltivare le proprie connessioni e appassionarsi ad esse. Solo così si potrà diventare indispensabili.

Questo Facebook l’ha capito, ed è per questo che continua a investire su Messenger, ed è anche per questo che i competitor hanno drizzato le orecchie e qualcuno ha detto sapete che c’è? C’è che anche i vostri contatti professionali meritano la cura e la dedizione di una conversazione costante. Roba che le consuete e-mail non possono garantire, non nell’era del tempo reale e della dipendenza da Whatsapp. Ed è così che la chat approda anche su LinkedIn.

Chat su Linkedn

Una novità che nasce dall’ascolto delle richieste dei sempre più numerosi utenti che ogni giorno si affidano alla piattaforma per trovare e coltivare le proprie connessioni professionali. I tempi cambiano, i mercati pure così come i modi di comunicare: la divisione tra formale e informale è sempre più labile, la commistione tra i due è ormai inevitabile ed è così che anche l’instant messaging può fare capolino in un mondo in cui, se fino ad ora le e-mail imperavano, adesso si vede connesso talvolta da messaggi su Whatsapp, talora da call su Skype.

Nel servizio di instant messaging di LinkedIn troviamo un look pulito e snello, un’interfaccia stile chat e notifiche push ed email migliorate: le similitudini con Messenger di Facebook sono sorprendenti, ma inutile stupirsi. Anche (soprattutto) i grandi sanno che il segreto del successo sta nel saper riconoscere un metodo vincente e, perché no, farlo proprio.

Chat su Linkedn

Nella chat del social dei professionisti, oltre ad essere in grado di allegare foto e documenti ai messaggi, ora sarà anche possibile aggiungere adesivi, emojis e GIF. Non che se ne sentisse davvero il bisogno… o forse sì? Probabilmente anche alcuni dei vostri contatti non vedranno l’ora di tempestarvi di emojis per rendere più “smart” i propri debrief.

Per adesso la novità è tutta per gli utenti in lingua inglese su iOS, Android e desktop, ma tra qualche settimana anche noi potremo attuare questa piccola rivoluzione nella nostra routine lavorativa. Del resto, se è vero che i mercati sono conversazioni, non ci resta che prendere parola!

SHARE