23 luglio 2015

Con GoPro Licensing adesso è possibile guadagnare con i propri video

GoPro, marchio di action camera indossabili famoso in tutto il mondo, è ormai diventato molto più di un brand: è un vero e proprio stile di vita. La community di utenti attivi vanta numeri in continua crescita, specialmente tra coloro che vivono la vita all’insegna dell’avventura e lo fanno documentandone attimo dopo attimo.

Proprio l’enorme mole di materiale foto e video di altissima qualità ha spinto l’azienda a lanciare un portale dedicato ai propri creativi in cui questi ultimi possono pubblicare e concedere in licenza i propri video: è il nuovo GoPro Licensing.

GoPro Licensing

Il portale metterà in contatto i creativi GoPro con le agenzie pubblicitarie di tutto il mondo che, come con le ormai popolari banche immagini, potranno acquistare foto e video di qualità da utilizzare per i loro progetti di comunicazione.
Gli utenti, dal canto l’oro, avranno la possibilità di monetizzare la propria passione concedendo foto e video in licenza tramite l’apposito spazio dedicato.

Un modo per premiare la propria community e garantire al tempo stesso la tutela dei contenuti da lei prodotti: GoPro, infatti, non solo selezionerà il materiale in modo da fornire contenuti di sicuro interesse commerciale ma al tempo stesso si assicurerà che le agenzie non si approprino degli stessi senza il dovuto pagamento.

Il prezzo minimo di ogni video si attesterebbe al momento intorno ai 1.000 dollari ciascuno per una licenza della durata di sei mesi: quanto di questa cifra venga trattenuta da GoPro non è ancora reso noto, ma sicuramente il nuovo portale darà filo da torcere a molti suoi storici concorrenti. E i GoPro user, intanto, avranno di che guadagnarne.

SHARE